La Cantina

La cantina
al centro di tutto

Dove il lavoro è rispetto,
attenzione e molta pazienza

Armonia con il paesaggio

Nel cuore di Tenuta Luce c’è la nostra Cantina. Costruita su un unico livello, sotto la collina dove sorgono i due casali preesistenti, è stata concepita per accogliere tutte le fasi di vinificazione dei vini e per custodirli nel tempo, nel rispetto del paesaggio e della natura circostanti: bellezza della natura e bellezza dell’uomo, insieme per Tenuta Luce. Uno spazio sobrio e funzionale, ma al tempo stesso pieno di calore. La culla ideale per i nostri vini.

Dall’uva alla bottiglia,
l’uomo accompagna il vino

Il percorso del vino

La Cantina di Tenuta Luce si sviluppa lungo l’asse di un corridoio che, ambiente dopo ambiente, segue il percorso del vino, dall’uva alla bottiglia. Durante la vendemmia, i grappoli maturi, selezionati a mano in ogni singola parcella, vengono trasportanti nella zona di raccolta, nel cortile esterno.

Tempi di produzione

Il vino ha i suoi tempi, come la natura

E i tempi del vino vanno rispettati esattamente come quelli della natura. Fatta un’ulteriore selezione, si passa alla pressatura soffice e alla fermentazione con lieviti indigeni. Dopo la vinificazione, arriva il momento di attendere che nella barricaia e nella bottaia il vino riposi e si evolva nel suo temperamento. L’attesa è fondamentale, perché i nostri vini possano sviluppare appieno il loro carattere.

Collezione Luce: dove si custodisce la sua storia.

Seguendo il percorso del vino in Cantina, si arriva infine a Collezione Luce, un luogo intimo e protetto in cui farsi guidare.

Come un’antica biblioteca che raccoglie libri preziosi, minuziosamente illustrati, così Collezione Luce custodisce e racconta la storia di Luce.
Qui c’è tutta la nostra storia, vendemmia dopo vendemmia, in uno spazio armonico costruito secondo proporzioni auree. Qui il Tempo del Vino regna sovrano.
È questa la nostra Cantina storica.